linguaggio

Visione complessiva sulla balbuzie

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la balbuzie è un “disordine del ritmo della parola, per cui il paziente sa cosa vorrebbe dire, ma nello stesso tempo, non è in grado di dirlo a causa di arresti, ripetizioni e/o prolungamenti di un suono che hanno carattere di involontarietà”. Può essere altresì definita come una nevrosi della parola poiché è legata alla fonazione che si usa continuamente nella vita relazionale e sociale.

Neuropsicologia del linguaggio

Modello “a triangolo” per la lettura di parole (adattato da Watson et al., 2012)

Tutto ciò che sappiamo sul modo in cui le funzioni del linguaggio sono organizzate nel cervello umano l’abbiamo appreso dalle condizioni morbose o da circostanze atipiche.

Già in Egitto ed in Grecia, infatti, si era a conoscenza che lesioni cerebrali sinistre interferivano regolarmente con le funzioni linguistiche.

Il fatto che i bambini potessero manifestare in qualche modo la comprensione del parlato quando ancora non potevano esprimersi adeguatamente ha suggerito che gli aspetti ricettivi (decoding) ed espressivi (encoding) del linguaggio potessero essere tra loro separati.

Coscienza e Linguaggio: Linguaggio della Coscienza e Linguaggio per la Coscienza

A partire da Aristotele, i concetti mentali rappresentano le basi per lo sviluppo dei "segni" naturali del pensiero: quest'ultimo, come afferma anche lo stesso Platone, è considerato come "il parlare a se stessi", cosicché, già tra i maggiori pensatori della Grecia classica, è presente una visione in cui linguaggio e coscienza sono intimamente interconnessi.

Il Mozart della Psicologia

"Il ragno compie operazioni che assomigliano a quelle del tessitore, l'ape fa vergonare molti architetti con la costruzione delle sue cellette di cera. ma ciò che fin da principio dinstingue il peggior architetto dalla magliore delle api, è il fatto che egli ha costruito la sua celletta nella testa prima di costruirla di cera"
                                                       (K.Marx)
 

Pagine

Abbonamento a RSS - linguaggio