Realtà o Virtuale? Tecnologie vecchie e nuove interagiscono con la Psicologia

Tecnologia oggi
È sempre più diffusa una certa confusione nel distinguere la tecnologia dal dispositivo tecnologico. In effetti, cade in secondo piano il significato di tecno-logia: la sinergia tra logica e tecnica, un connubio che trova la sua chiave di volta nei principi di efficienza ed efficacia.
Qual è la strada migliore da percorrere per ottenere un determinato risultato? A questa risposta si può far calzare la definizione di tecnologia. Il dispositivo ne è una naturale conseguenza.

"Psicoterapia equestre", è possibile?

Torniamo a discutere di un argomento già trattato nella nostra rubrica, vale a  dire l'utilizzo del cavallo in ambito riabilitativo e clinico. Il cavallo, animale spesso associato alle terapie alternative proponibili in età di sviluppo, viene qui visto in un'ottica differente, tutta da discutere...
 
Spesso abbiamo sentito parlare di "Ippoterapia" e comunemente, questo termine viene associato alla "Pet Therapy"....ma vediamo di fare un po' di ordine concettuale...

A proposito di stereotipi. Piccola analisi di “Io e Lei” di Maria Sole Tognazzi

Adoro essere ridotta ad uno stereotipo culturale.”
Questo diceva Allison ad Alvy in uno dei più grandi capolavori del cinema, oltre che di Woody Allen: Io e Annie.
Esiste la possibilità di fuoriuscire dagli stereotipi? Anche nel commentare, recensire, dirigere, interpretare un film ci è data questa possibilità? Io credo di no.
Ognuno di noi cresce sviluppando convinzioni e aspettative a proposito delle caratteristiche tipiche di uno o più gruppi sociali; dell’esistenza di questi processi - definibili “euristici” in quanto di semplificazione del pensiero - di quanto essi permeino costantemente le nostre relazioni, ce ne accorgiamo di solito (o solo) quando riguardano il nostro gruppo di appartenenza e hanno valenza negativa. Nessuno è escluso.

Anche la vita di coppia (e le fasi che essa può attraversare) è da sempre un tema che vede nella forza degli stereotipi sociali e culturali la principale fonte delle argomentazioni portate avanti nelle discussioni che la riguardano.

Perché parlare della comunità romanì oggi

Pochi sanno che esistono precise direttive della comunità europea, recepite anche dal nostro governo, che sollecitano politiche di inclusione per questa minoranza, adeguate politiche di inclusione scolastica, ma sopratutto azioni mirate di informazione alla cittadinanza sulle tradizioni e le specificità della popolazione romanì.
 
Nei quotidiani e settimanali nazionali l'argomento è stato affrontato ultimamente con riferimenti sommari a fatti di cronaca, limitando
riflessioni generali sull'integrazione. Contributi particolarmente critici sono stati invece pubblicati sulla rivista"Internazionale", un settimanale , unico tra quelli presenti in Italia, che raccoglie articoli di giornalisti di tuto il mondo 

Pagine

Abbonamento a CriticaMente RSS